blog

Tutto lo splendore dell’Art Déco

22.01.2019

Dal 1925, anno dell’Exposition internationale des Arts Décoratifs et industriels modernes a Parigi, lo stile eclettico dell’Art Déco non ha mai smesso di affascinare. Uno stile decorativo inconfondibile che assorbe diverse influenze per riproporle in un mix innovativo tra i più interessanti del secolo, ancora oggi ispirazione per il design contemporaneo degli interni.

 

Ciclicamente l’Art Déco ritrova nuovo interesse influenzando l’interior delle dimore più glamour. Combinare e dosare gli elementi caratteristici è il modo più elegante per strizzare l’occhio alle arti decorative senza cadere in effetti nostalgici: colori carichi, materiali ricercati, forme geometriche e compatte alternate a linee ornamentali in accostamenti equilibrati.

 

Tra i must have dell’arredamento di lusso Art Déco tavoli e tavolini dalle gambe cromate. L’elegante contrasto tra lo splendore del metallo e la luce soffusa del legno nel tavolo Rodrigo è l’esempio dell’equilibrio tra spigoli e curve. Forme e materiali si fondono in un look esclusivo.

Nota distintiva del tavolo d’appoggio Felipe è il motivo geometrico del top in legno che si combina alla luce calda dell’acciaio brunito.

 

La perfetta rivisitazione della poltrona Art Dèco è Dorothy, una simmetria di pieni e vuoti che si traduce in un’armonia di materiali. Legno, metallo, pelle e tessuto: ognuno contribuisce a rendere Dorothy raffinata, ideale per i soggiorni classici e moderni con i suoi braccioli in acciaio e base in essenza.

 

Lampade da tavolo e da parete permettono di dare un tocco Art Déco meno impegnativo, senza stravolgere l’intero arredamento. I riflessi del metallo valorizzano la luminosità di Ida, la lampada dalle insolite linee, un forte impatto estetico che è un chiaro richiamo al gusto africano.

È infatti dagli anni 30 che comincia a diffondersi la moda del viaggio portando nelle case elementi mutuati dai safari: stampe animalier e oggetti decorativi dal gusto esotico.

Il set di quadri K con le sue pennellate materiche oro è un richiamo alle atmosfere coloniali mentre la preziosa patinatura in oro della colonna in ceramica Tiki incanta e seduce facendo sognare luoghi lontani.
Grande Gatsby docet: nell’interior Art Déco non può mancare un mobile bar, promessa di serate scintillanti. Materiali e lavorazioni ricercate sono la firma di Harrys, metallo e legno sposano ancora una volta tratti solidi e geometrie ricreate grazie alla tecnica dell’inquartatura.

I più letti

I nuovi trend del lusso nel mondo
I Saloni Shanghai 2017
Smania a I Saloni Shanghai 2017 presenta in anteprima il letto Paris, il divano Cloe e il tavolo Lock con piano in marmo
Smania alla Biennale del Cinema di Venezia come sponsor della Venice Movie Stars Lounge

Categorie

newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e iscriviti alla nostra newsletter
per essere sempre aggiornato sulle novità e gli eventi Smania