blog

Le nuove tendenze di Smania per l’indoor al Salone del Mobile

24.04.2018

I materiali e le linee morbide, interpretati dell’inconfondibile stile dell’architetto Massimo Iosa Ghini, contro gli elementi metallici, solidi e le geometrie essenziali espressi dallo Smania Design Department. È con questa formula vincente, dedicata al mondo dell’indoor, che Smania si è presentata al Solone del Mobile di quest’anno. Giocando su più chiavi di lettura, classica e moderna, artigianale e innovativa, l’azienda ha messo in scena dei nuovi complementi di arredo di lusso che si possono mixare e abbinare tra di loro in modo armonioso offrendo un’esperienza di lifestyle unica e personale.

 

Fil rouge della collezione firmata da Iosa Ghini è stato l’utilizzo di materiali pregiati, la cura dei dettagli e il design morbido che hanno dato voce alla passione, dedizione e cultura artigianale tipici di Smania. Protagoniste di questa linea di arredamenti di lusso sono state le imbottiture e l’impiego di pelli soffici al tatto usate per il divano modulare Belmond, per l’originale poltrona con braccioli ad arco Embassy, per Grand Soho, il letto matrimoniale con testata imbottita e infine, Dalton, il pouf dalle linee pulite e arrotondate.

 

Più funzionali, sofisticati e con linee geometriche essenziali, invece, i complementi arredo design presentati dallo Smania Design Department. Tra questi: Gatsby, la sedia dal carattere deciso e avvolgente che si contraddistingue per lo schienale aperto. Il tavolo Paul, caratterizzato da una struttura in acciaio e dalla superficie in legno di palissandro, piuma di noce o laccato. Kosmo, il set di tre tavolini in ceramica smaltata e dalle linee aggraziate, e Savoy, il tavolo monolitico in marmo Silver Wave. Il team di designer Smania ha giocato invece sulla modularità per Lowell 385. Questo mobile si presenta con pannello porta tv in pelle o “MicroNabuk” retroilluminato, contenitore con anta a ribalta e cestone. Può essere progettato separatamente o abbinato a Lowell 145, la libreria a 6 ripiani anch‘essa modulabile.

 

 

A mettersi in luce tra gli elementi di questa collezione ci sono anche Cloe, il divano dal look audace e dinamico con lo schienale punteggiato da armoniosi tratti orizzontali e i bracciali che si allargano verso la base; e Paris, il letto classico imbottito realizzato per la prima volta da Smania con trapuntatura capitonné e prodotto interamente a mano. A chiudere il viaggio attraverso le nuove proposte di Smania è la serie di lampade che si adattano a ogni contesto: Marcel, il lampadario con bracci in vetro e acciaio lucido spazzolato, e Maila, l’esclusiva lampada a sospensione realizzata da Alessandro La Spada.

 

I più letti

SMANIA su WeChat, il multifunzionale ecosistema cinese
I nuovi trend del lusso nel mondo
Smania alla Biennale del Cinema di Venezia come sponsor della Venice Movie Stars Lounge
belmond come arredare una casa di lusso
Come arredare una casa di lusso: tutto quello che c’è da sapere

Categorie

newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e iscriviti alla nostra newsletter
per essere sempre aggiornato sulle novità e gli eventi Smania